Copyright Gradinaru Andrei ©
immagine gatto

Che verso fa il gatto nel mondo

immagine gatto

In ogni Paese c’è un modo differente per riferirsi al miagolio e al suono delle fusa: se il gatto italiano dice miao e quello inglese meow, scopriamo come viene identificato il verso del gatto in 10 lingue del mondo Come si dice “miao” in giro per il mondo In ogni paese c’è un termine specifico per indicare il miagolio emesso dai nostri amici gatti: si tratta di parole onomatopeiche che vengono usate soprattutto nei fumetti per descrivere il caratteristico verso di questi animali. Dal semplice miao in italiano al più complicato nyan nyan giapponese, il quale ha pure un significato specifico. Scopriamo come miagola il gatto nelle altre lingue del mondo. Miao nelle diverse lingue In Italia, dalle Alpi agli Appennini, dal mar Adriatico al mar Tirreno i gatti italici fanno un unico verso nonostante i tanti dialetti: miao. Invece per indicare le fusa si usa il termine prrr e …

Aristogatti a Bologna: ecco i gatti più amichevoli con i bambini

immagine gatto

Il luogo comune più diffuso vuole il gatto come un animale solitario, che ama stare stare sulle sue. Che siano rari quelli che si lasciano avvicinare, figurarsi a giocare con i più piccoli. E poi leggende metropolitane riguardanti ad esempio fantomatiche allergie generate dal pelo dei gatti sui neonati o sul loro essere gelosi verso i padroni quando ci sono nuovi arrivi in casa. Queste sono tutte generalizzazioni sbagliate frutto di pregiudizi: può certamente capitare che esistano esemplari con caratteri difficili (d’altronde ognuno ha il proprio, gli animali non sono esclusi), eppure i gatti di norma amano le coccole e i giochi, i momenti di relax in braccio al padrone come quelli di attività frenetica. Esistono addirittura razze più propense per indole giocosa e adatti alla vicinanza dei bimbi: ad esempio il Maine Coon, originario degli Stati Uniti e dotato di una certa prestanza fisica che lo rende resistente a …

Prendersi cura di una gatta in gravidanza: consigli utili

immagine gatto

Quando la tua gatta sarà pronta per la sua cucciolata, nella maggior parte dei casi, lei farà il tutto il lavoro da sola, ma dovresti starle vicino. Assicurati che sia protetta in una stanza senza accessi a parti particolari di essa, in modo da non rischiare che partorisca sul retro di un armadio o sotto un letto. I cuccioli di solito arrivano entro tre-quattro ore, anche se una grande cucciolata può richiedere più tempo. Se il tuo gatto è in travaglio per più di otto ore senza partorire, chiama immediatamente il veterinario per le istruzioni. Alimentazione del gatto in gravidanza Una delle cose più importanti di cui avrà bisogno la tua gatta incinta è una buona alimentazione. Avrà bisogno di ulteriori calorie mentre progredisce durante la gravidanza. Dopo tutto, lei sta mangiando per due. Scegli un cibo adatto alla riproduzione. Il cibo per gattini è di solito una buona scelta. …

Come scegliere il migliore tiragraffi per gatti

immagine gatto

Il tiragraffi è un accessorio molto utile per tutti i gatti che vivono all’interno di un appartamento poiché permette di soddisfare il loro naturale istinto senza procurare danni ad oggetti e cose. I gatti sono dei felini ed anche se ormai sono diventati animali domestici, abituati alla comoda vita casalinga, hanno conservato alcuni dei loro istinti ancestrali che li accomuna ai cugini selvatici come le tigri, i puma, ecc. Affilarsi le unghie è dunque un istinto naturale, quasi indispensabile, che ogni gatto deve poter soddisfare. Gli artigli sono utilizzati per cacciare, per arrampicarsi ed anche per marcare il territorio grazie a delle apposite ghiandole poste nelle zampe. In natura i gatti, così come accade per i felini selvatici, utilizzerebbero i tronchi degli alberi e il terreno, ma in casa in mancanza di tali elementi vengono presi di mira i divani, tappeti, sedie, mobili, ecc, con conseguenze facili da intuire per …

Gatti mancini, anche i felini hanno la zampa dominante

immagine gatto

I gatti quale zampa preferiscono usare? Non ci crederete, ma anche i mici avrebbero la zampa prediletta, quella che muovono con più facilità, proprio come gli umani, possono essere mancini o destrorsi Hai un gatto mancino o destrorso? Il test Il tuo gatto è mancino o destrorso? Ebbene sì, anche i piccoli pelosetti hanno una zampa dominante. A confermare questo, uno studio della Queen’s University di Belfast e pubblicato su Animal Behaviour. Di solito, sono le femmine quelle generalmente destrorse, mentre i maschi prediligono l’uso della zampa sinistra. Questo studio ha esplorato, per la prima volta, l’espressione del comportamento spontaneo lateralizzato nel gatto domestico, una specie che esibisce la polarizzazione motoria proprio sotto forma di preferenze della zampa. Scopo dei ricercatori è anche quello di comprendere, attraverso le preferenze della zampa, la vulnerabilità di un animale a condizioni di stress. I gatti hanno una zampa dominante I ricercatori si sono …

Giappone, gatto accusato di omicidio

immagine gatto

Un gatto randagio sarebbe il colpevole dell’omicidio di un’anziana donna secondo le autorità nipponiche. Gatto omicida in Giappone: felino accusato della morte di una donna I gatti sono dei dolci animali da compagnia, oltre che protagonisti dei video virali che allietano i momenti liberi mentre si naviga su Internet. Ebbene, i mici possono essere anche fautori di uno dei gialli più misteriosi e degni della penna di Agatha Christe. Sembra una bufala, ma sembra vera. In Giappone è stato proprio un gatto a macchiarsi del più orribile dei reati: l’omicidio. La vittima è un’anziana donna di 82 anni di Mifune, ridente cittadina della prefettura di Kumamoto. Mayuko Matsumoto, questo il nome della donna, viveva da tempo in condizioni di salute precarie, era per questo costretta a stare a letto, oltre a essere affetta da mutismo. A trovare il corpo ormai esanime della vecchietta, la figlia che ha descritto la scena. Il …

Come si comportano i gatti quando piove e perché alcuni vanno sotto la pioggia

immagine gatto

Come si comporta il nostro animale domestico a quattro zampe quando piove o sta per arrivare un temporale: è normale che il nostro felino ami stare sotto l’acqua durante un acquazzone? Il comportamento dei gatti quando piove, cosa fa un gatto quando sente la pioggia Gli antichi non sbagliano mai, e quando dicono che un gatto, mentre si fa la toilette quotidiana, si passa le zampe dietro le orecchie, è sicuramente in arrivo un temporale. La credenza popolare si fonda con la realtà, provata in modo scientifico. Il gatto non è certo un mago, ma dietro questo comportamento si cela un fattore ambientale. Quando si avvicina un temporale, l’aria tende a diventare umida prima dell’arrivo della pioggia ed è la presenza di maggiore umidità che scioglie le articolazioni del micio, permettendogli di spingere le zampe più indietro del solito e di riuscire a giungere fino dietro le orecchie. Inoltre, l’approssimarsi …

www.000webhost.com